• lunedì , 20 novembre 2017

Cos’è la ‘Nduja?

Oggi parleremo di un prodotto tipico di Calabria la ‘Nduja. Calabrese.

Questo prodotto è un salame di origini calabresi, caratterizzato da una consistenza cremosa e dal gusto molto piccante, infatti vengono usati su 2 kg di carne ben 1 kg di peperoncino piccante.

La preparazione prevede che la carne macinata composta da parti più grasse di maiale, come lardo, grasso e pancetta, vengono mescolate con il peperoncino, e un 3% di sale, l’elevata quantità di peperoncino piccante , noto per le sue proprietà antisettiche e antiossidanti, rendono possibile che un prodotto senza conservanti e senza coloranti, perché già prende un bel colore caldo donato appunto dal peperoncino.

Dopo che è stato insaccato nel budello naturale , viene sottoposto ad un trattamento di affumicatura che gli conferisce il sapore tipico della ‘Nduja.

nduja

Questo salume nato a Spilinga, viene celebrato con una sagra della ‘Nduja tutti gli anni l’8 Agosto, così se siete da quelle parti potrete provare il sapore unico e piccante di questo prodotto artigianale tradizionale calabrese.

Le origini di questo prodotto così particolare che alcuni ritengono, visto l’elevata percentuale di peperoncino piccante, che abbia poteri afrodisiaci, non è molto chiara.

Passat , infatti di bocca in bocca , dai tempi dei tempi, si ritiene abbia origini francesi, portata nel periodo napoleonico, altri invece, ritengono che sia stata introdotta dagli spagnoli cirac nel Cinquecento, insieme al peperoncino.

Fatto sta che la ‘Nduja fu un prodotto nato per sfruttare tutte le parti , anche quelle meno pregiate che rimanevano del maiale, quindi nasce da una tradizione povera, e nonostante sia passato del tempo, mantiene quelle caratteristiche, il forte valore nutritivo e il sapore forte e deciso.

Ormai nota e simbolo di tutta la Calabria, porta con sé l’immagine di un alimento naturale e sano, legato al territori in cui è nata.

Related Posts