• sabato , 15 dicembre 2018

Come divertirsi a Roma

divertirsi a romaRoma è una città enorme e variegata, sono davvero tante le opportunità di divertimento offerte al punto da non sapere come muoversi per non perdersi i luoghi e i locali più cool della vita notturna romana, soprattutto se siete in vacanza e non siete molto pratici della città.

Come si divertono i giovani a Roma? Come prima cosa dovete sapere che i tempi sono più elastici e dilatati, le uscite si fanno con calma, ci si vede dopo cena e si inizia a programmare la serata, valutando le varie opzioni offerte: pub, birreria, discoteca, passeggiata in centro, piazzetta con gli amici, le opportunità sono diverse.

Le zone più in voga per passare la serata sono il Pigneto e San Lorenzo, famosa piazzetta dove tanti giovani si incontrano per chiacchierare e bere un buon cocktail, oppure, si fermano in uno dei tanti pub o locali informali presenti nella zona; se amate la salsa, la musica house, le discoteche, i ristobar e i locali gay, potete andare a Testaccio e Ostiense.

Trastevere e Piazza Campo dè fiori sono prese d’assalto durante le serate estive, Piazza Navona e via della Pace hanno tantissimi pub e vinerie chic, mentre il Rione Monti è una zona ricca di caffè letterari e botteghe d’arte, mentre il famoso Ponte Milvio ha tantissimi locali alla moda.

Queste sono le zone dove si concentra la movida romana e dove i ragazzi si danno appuntamento per socializzare; a fine serata, è molto diffusa l’usanza di fermarsi in qualche cornetteria per consumare un cornetto caldo o in qualche laboratorio artigianale, che resta aperto anche di notte.

Durante il periodo estivo, la movida si trasferisce spesso sul litorale romano che offre tantissime spiagge attrezzate con lidi e pub che organizzano serate da discoteca all’aperto in cui ci di diverte, oppure, sagre e tante feste all’aperto, tra i posti più frequentati abbiamo Fiumicino, Cerveteri e Fregene.

Se volete trascorrere una serata più piccante potreste pensare di trascorrere la serata in uno dei tanti nightclub della capitale, locali notturni in cui trovare piacevole compagnia, il posto giusto per incontrare escort e trans a Roma.

Per entrare in questi locali bisogna essere maggiorenni, il consiglio è quello di non andare mai da soli, meglio organizzarsi con un gruppo di amici, se si desidera passare una notte all’insegna della più totale trasgressione.

Roma è anche una città gay-friendly, sono tanti i locali e le discoteche dove ci si incontra e si organizzano eventi; non a caso ci sono addirittura delle vie in cui è possibile trovare solo locali gay, un punto di aggregazione della comunità che rende la capitale una delle più accoglienti al mondo per il turismo gay.

Ogni anno sono tanti i turisti gay che visitano la bellissima Roma e restano piacevolmente colpiti dell’accoglienza e dalla grande offerta di intrattenimento, basti pensare anche al famoso Gay Village, uno dei più grandi eventi LGBT organizzato a parte dal 2002 dal mese di giugno a settembre, che ogni anno attira milioni di persone.

Related Posts